Il Rodagon 50m f/2,8 conferma le eccellenti credenziali emerse sul campo: gi ad f/2,8 l'asse molto brillante e la
resa su tutto il campo sufficiente ad ottenere buone stampe; ad f/5,6 la resa ottima, con astigmatismo negligibile ed
un leggero flesso a 2/3 di campo, inavvertibile; lo spostamento di fuoco per ab. cromatica fra le soglie di UV ed IR
contenuto a meno di 0,3mm , quindi molto ben corretto; solo i migliori obiettivi al mondo accoppiano o superano
ad f/5,6 le sue prestazioni ad identica apertura. Teniamo a mente che le frequenze spaziali di riferimento sono le classiche
da 5, 10, 20 e 40 coppie di linee/mm.