PapÓ Gianfranco rifila la lastra con un ittiolite direttamente sul sito; notare come l'incisione dello scalpello durante
l'apertura si sia fortunosamente arrestata a pochi centimetri dal fossile.