Un altro cimelio che conservo: lo scudetto originale del Giulia Sprint GTA, simile a quello montato
sulla Giulia berlina 1300 Ti a singolo carburatore del 1966, ma privo delle tre scalfature laterali
per accogliere i corrispondenti baffi cromati che ornavano la mascherina di quel modello.
In realtÓ ho cercato disperatamente di mettere le mani su un GTA "intero" (e non solo su reperti da
obitorio...), tuttavia a quei tempi era giÓ ampiamente vittorioso nelle gare per auto storiche, e molto
ricercato dai benestanti che vi si dedicavano; considerando che fu prodotto in appena 500 esemplari,
l'impresa si rivel˛ improba; solo una volta ci andai vicino, ma soltanto vicino (e comunque erano
cifre nell'ordine di 70-80 mensilitÓ, ed io non ero altro che uno squattrinato studente di 21 anni....)